Iniziative speciali

Workshop intensivo in Digital Storyboarding

Dal 15 al 19 maggio – 2017

In un mercato di contenuti in perenne crescita, la domanda di una figura professionale come quella dello storyboard artist è estremamente alta, essendo una posizione trasversale nell’ambito dell’audiovisivo: dal cinema alle serie animate, dai videogiochi alla pubblicità. Il corso si prefigge di formare dei professionisti che sappiano utilizzare software universalmente adottati come Toon Boom Storyboard PRO ed un linguaggio tecnico cinematografico. I partecipanti verranno sottoposti ad alcune esercitazioni e ad un test finale che servirà da vero e proprio strumento di recruiting per future produzioni.

Corso in collaborazione con:

Organizzazione del corso

Percorso di 40 ore

IN AULA
Lezioni intensive di 8 ore (dalle 9.00 alle 18.00) per 5 giorni
da lunedi 15 a venerdi 19 maggio 2017.

Lingua

Italiano (la testimonianza internazionale sarà in lingua inglese)

Numero max di studenti

30

Attestati rilasciati

Badge di partecipazione
(per chi abbia partecipato ad almeno 4 giornate)
vedi regolamento

Sede

Via Bergognone 34, 20144 Milano

Apri in mappe

Costi

Edizione gratuita offerta da

Il programma

Introduzione allo Storyboard Digitale
Creazione di un progetto usando Toon Boom Storyboard PRO
Importazione di uno script, e Caption da Final Draft
I layers: bitmap vs vettoriale
Le fasi di produzione: aggiungere Panels e Scene, uso del tavolo luminoso, utilizzo della Camera, di KeyFrame e della timeline, durata dei pannelli e animazione dei layers
Creare un Animatic
L’ audio
Metodi di Esportazione
L’ ambiente 3D, parallasse OBJ, Library e Conformazione
Composizione di un frame
Regia e Narrazione
Project Management
Analisi Case Studies: Freelance (Remote Session International Artists fornito da Toon Boom)
Analisi Case Studies: Studios
Lecture sul Digital Storyboarding
Best practices e Tips &Tricks
Test di Storyboarding per produzione Boulder Media

Note tecniche

Ai partecipanti è richiesto di portare il proprio laptop compatibile coi requisiti minimi di sistema di Toon Boom Storyboard PRO. Il software verrà fornito gratuitamente da Toon Boom ai partecipanti per tutta la durata del corso e per le tre settimane successive.
Wacom fornirà per tutta la durata del corso la tecnologia hardware per poter disegnare direttamente in digitale.

Il profilo professionale dello storyboard artist

Lo Storyboard Artist illustra la narrazione, pianifica le scene, e disegna i panel che esemplificano le azioni e la continuità tra le scene. Lavora a stretto contatto con il regista, lo sceneggiatore, il producer o il Supervisore agli storyboard, per visualizzare e raccontare al meglio la storia.

Allo Storyboard Artist viene richiesto di preparare gli storyboard per la produzione, includendo indicazioni per il dialogo, la recitazione del personaggio, i movimenti di camera ed eventualmente una prima versione rough e successivamente una versione clean.

Requisiti indispensabili per candidarsi

–  Hai un età compresa tra i 20 e i 40 anni

–  Parli correntemente l’italiano

–  Hai una conoscenza della lingua inglese almeno di livello B2, e sei quindi in grado di comprendere testi e parlato in inglese (parte delle lezioni e della documentazione sono in inglese)

–  Hai un Diploma di scuola superiore o una Laurea

–  Hai buone capacità artistiche e di disegno

–  Hai un forte interesse nei confronti del cinema, dello storytelling per immagini, dell’animazione ed una forte motivazione a lavorare in questo ambito

–  Puoi garantire la presenza in aula a Milano nelle date previste dal programma (non verrà rilasciato l’attestato di partecipazione a chi non avrà partecipato ad almeno 4 giornate di corso)

Requisiti preferenziali e modalità di selezione

Almeno un’esperienza professionale nel ruolo di Lead Storyboarder, Storyboard Revisionist, Assistente alla Regia in produzioni di animazione, live action o pubblicità. Diploma in tecniche di Animazione, Regia o Arti figurative.
Primo step: Test on line di cultura generale, conoscenza della lingua inglese, conoscenza del Cinema, conoscenza dell’animazione, conoscenza della regia e dello storyboarding
Secondo step eventuale: Colloquio motivazionale

Direttore didattico

federico vallarino

CEO and Creative Director

Vallaround Creative Contents

Fondatore e Direttore Creativo di Vallaround Creative Contents, Responsabile per il territorio italiano di Toon Boom Animation, la società Canadese leader nei prodotti software per l’animazione. Ha 10 anni di esperienza nel mercato dell’animazione e nella formazione sui software Storyboard PRO e Harmony.

I nostri docenti

Massimiliano Narciso
Art Director and Founder / Kawaii Creative Studio

Fondatore del Kawaii Studio, lavora come Visualizer e Character Designer. La sua conoscenza della composizione dell’animazione gli ha permesso di lavorare con le principali major americane, tra cui Disney Publishing Disney Toon, Laika e Warner Bros.

Mario Addis
Art Director and Founder / Kawaii Creative Studio

Inizia come animatore presso lo studio di Michel Fuzellier, Walter Cavazzuti e Giovanni Ferrari. Nel 1992 fonda la casa di produzione Gertie con Franco Serra, in cui lavorerà fino al 1997, e comincia la sua attività di produttore e regista di film pubblicitari, sigle televisive e videoclip (tra cui “Fai la cosa Giusta” premiato ad Annecy come miglior film pubblicitario). Come autore di animazione collabora con registi come Maurizio Nichetti, Dario Fo, Giulio Cingoli, Enzo D’Alò, Roberto Benigni, e partecipa a produzioni straniere tra cui “The Fever” di HBO, film con Vanessa Redgrave e Angelina Jolie. I suoi ultimi lavori ideati e diretti sono: “Robin Hood raccontato da Veronica Pivetti”, film per la televisione coprodotto da Rai e Progetto Immagine, e “Pene e Cruditè”, cortometraggio autoprodotto. Nel 2015 gli viene conferito il “Diploma Honoris Causa” dal CSC Centro Sperimentale di Cinematografia.

Andrea Bozzetto
Co-Founder / Studio Bozzetto

Da sempre legato al mondo del cinema e della televisione, inizia la sua carriera come direttore artistico di una delle prime tv satellitari per poi collaborare con diversi studi di animazione in veste di supervisore alle animazioni o regista. Oggi segue regia e creatività dei progetti di Studio Bozzetto.

Davide Rosio
Co-Founder / Movimenti production

Diplomato all’istituto Europeo di Design, seguendo il corso di animazione tenuto da Mario Addis e facendo il progetto di tesi con Walter Cavazzuti. Inizia lavorando come animatore e character designer per agenzie e studi di produzione di Milano. Diviene assistente di tesi con Bruno Bozzetto e Giuseppe Laganà presso IED Milano, per poi subentrare come docente di tesi in animazione tenendo inoltre corsi in animazione traditional-digital utilizzando le più moderne tecnologie per produzione broadcast e multimedia.
Nel 2003 fonda con Giorgio Scorza la casa di produzione Movimenti Production srl, dove si occupa della direzione artistica, coordinamento e direzione di produzione. Dirige le fasi di ideazione, pre-produzione e produzione di serie, spot, video istituzionali e progetti multimediali che utilizzano tecniche in animazione flash, traditional-digital e 3D, per clienti tra i quali: Ferrero, Mediaset, RAI, Mc Donald’s, A2A, Clementoni, Almo nature, LG, Unipol, Friskies e Kellog’s.

Federico Chericoni
Storyboard Artist / Animator / Boulder Media

Dopo aver frequentato la Scuola Internazionale di Comics, nel 2008 entra nello studio Musicartoon lavorando come Storyboard Artist e Animatore per diverse serie animate, e poi come Storyboard Supervisor per le due produzioni più importanti dello studio: “Le straordinarie avventure di Jules Verne” (26’x26 Lux Vide/Rai) ed “Egyxos” (26’x26 DeAgostini).
In seguito collabora come Storyboard Artist con lo studio Graphilm per la realizzazione della serie animata “Boom Boom” tramessa sui principali canali Rai, e lavora come animatore freelance per diversi committenti romani fra cui Studio Hangloose, Aeroporti di Roma e Studio La Testuggine.
Nel 2015 si trasferisce a Dublino, dove entra nello studio d’animazione Boulder Media, prima come Animatore 2d per la serie animata “Wander Over Yonder” (produzione Disney) e “Danger Mouse”, e in seguito come Storyboard Artist per diverse serie animate commissionate da Hasbro fra cui “Equestria Girls” e “My Little Petshop”.

Jean Texier
Head of Story / Boulder Media

Jean Texier lavora nell’animazione dal 1990. Ha iniziato la sua carriera come animatore a Dublino lavorando su Teenage Mutant Ninja Turtles. E’ passato su quella che era allora definita come “animazione classica”, lavorando su film quali Help I’m a Fish (A-Film, Danimarca), The Goofy Movie (Disney Parigi), e Carnivale (Dublino).
Dal 2005 si è focalizzato sullo Storyboarding. Ha lavorato su varie produzioni internazionali, tra cui Angry Birds (Rovio), Gumball (Cartoon Network), Alvin and the Chipmunks (Bagdasarian Productions), Goony Lagoon (Xilam), Calimero (Gaumont), Pettson and Findus (A-Film), Die Drei Rauber (Animation X), Galactic Football (Alphanim), Robotboy (Alphanim), e Geronimo Stilton (Moonscoop).
Dirigerà la prossima serie Transformer.