Digital Design & Making

Game Design per il patrimonio culturale

Dal 6 giugno al 6 luglio – 2017

Il corso è focalizzato sulla progettazione di videogiochi ed esperienze interattive con obiettivi di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale, artistico, storico, sociale. Sempre più spesso, infatti, istituzioni, enti e associazioni che operano in questi ambiti hanno l’esigenza di veicolare i propri contenuti a un pubblico in continua evoluzione, con modalità di ingaggio e di coinvolgimento alternative.
Il game design è una risposta possibile; il corso ne offre i primi elementi, strumenti e prospettive dei suoi rischi e delle sue opportunità.

Candidati al corso

Organizzazione del corso

Percorso di 40 ore

16 ore lezioni frontali e 24 ore di laboratorio (2 lezioni a settimana della durata di 4 ore)

Martedì e Giovedì 14:00-18:00

Lingua

Italiano

Livello

Base

Numero max di studenti

20

Attestati rilasciati

Badge di partecipazione
vedi regolamento

Sede

Via Bergognone 34, 20144 Milano

Apri in mappe

Costi

Edizione gratuita offerta da

Il programma

– Introduzione ai videogiochi contemporanei
– Analisi di casi pratici di videogiochi
– Cultura, arte, storia, società: il potenziale dei videogiochi
– Introduzione al game design
– Idea generation: da dove vengono le idee?
– Elementi di progettazione: meccaniche ed estetiche
– “Game design decathlon”: esercizi di progettazione rapida

Competenze acquisite

Il corso si propone di fornire ai partecipanti le nozioni base di game design, di capire il perché, quando e come applicarli all’ambito culturale e di conoscere il flusso di lavoro dall’ideazione alla pubblicazione.

Requisiti per candidarsi

– Hai più di 20 anni

– Sei diplomato o laureato

– Parli correntemente l’italiano

– Hai una o nessuna esperienza lavorativa

– Puoi garantire la presenza in aula a Milano quando previsto dal programma

– È richiesto ai partecipanti un interesse nell’ambito culturale, artistico, storico e sociale.

– Buona capacità comunicativa in italiano sia scritta sia orale

– Buona conoscenza della lingua inglese per poter comprendere testi in lingua

– I partecipanti devono portare il proprio laptop su cui saranno installati software open-source gratuiti di facile reperibilità.e).

Candidati al corso

I nostri docenti

claudia molinari

Game & Visual Designer @ We Are Müesli

“If you can design one thing, you can design everything.”
Massimo Vignelli