Utils
Intestazione

Dicono di noi

Corpo Pagina
IoDonna
99 e Lode, grazie Roma! Il campus di formazione digitale al femminile è stato (anche) scuola di vita
Array

La settimana nella capitale è appena finita, lunedì si riparte a Milano. Ma ecco che cosa è successo nei giorni trascorsi insieme alle fantastiche ragazze del nostro campus realizzato con Fastweb Digital Academy sulle professioni digitali: formazione, corsi, sì, ma anche momenti di grande condivisione

E un’altra settimana di corso si è conclusa. Le ragazze che hanno partecipato al progetto 99 e Lode nella sua sessione romana (seconda tappa dopo Palermo e prima di Milano) stanno rientrando a casa, chi nella stessa Roma, chi a Napoli o a Firenze, a Udine, a Catanzaro… Erano arrivate nella capitale dopo aver superato la selezione ed essersi aggiudicate il diritto di partecipare a una vera esperienza di campus dedicata alle nuove professioni digitali, quelle più richieste oggi dal mercato del lavoro.

Organizzata da iODonna con Fastweb Digital Academy e riservata alle migliori laureate italiane, da lunedì e venerdì hanno incontrato esperti di web design, e di User Experience, di Data Analysis, Social Media strategist. Ma sono state anche invitate a confrontarsi con la loro capacità di fare personal branding, di saper affrontare un colloquio di lavoro, di conoscere le loro stesse potenzialità e superare le paure. Perché come ha sottolineato Elisabetta, giovane laureata in geologia, «Sento di aver bisogno non solo di competenze tecniche, ma anche di trovare la giusta spinta motivazionale. Perché a volte… si perde davvero la speranza». Ed è comprensibile. In una realtà come la nostra, dove i giovani, anche altamente qualificati, faticano non solo a trovare una prima occupazione ma anche a farsi ascoltare, ad avere una risposta (si o no) alle richieste di colloquio. Per non parlare, poi della giusta retribuzione: l’Italia è uno dei paesi europei che paga meno i giovani. Peggio di noi solo la Romania, secondo il recente rapporto Oxfam. E per non parlare delle opportunità di lavoro che si riducono man mano che dal nord si scende nel Mezzogiorno, come molte delle ragazze siciliane, campane e calabresi ci facevano notare in questi giorni. In questi casi, bisogna rovesciare la prospettiva: è proprio dove c’è più spazio libero che si possono creare/trovare nuove opportunità. Sfidante, eh? Lo sappiamo, ma ci vuole coraggio e fiducia.

Continua a leggere su IoDonna

Form iscrizione Newsletter
Rimani sempre aggiornato sulle novità